Articoli in primo pianoPoliticando

Il piedino e lo sgambetto

L'appetito vien mangiando per Matteo Renzi

di Ivo Degasperi
L’avevo detto subito, alla nascita di questo nuovo tentativo di governo.
Il piedino che farà lo sgambetto al governo è già pronto: indossa un paio di sobrie ed eleganti scarpe adatte a vestiti classici, un po’ attillati, dal taglio moderno, o da stivaletti in tiro con un bel chiodo, o da scarponcini da boy-scout.
Il piedino di Matteo Renzi.
Nel frattempo i suoi supporter lo hanno confermato,ed un ampia platea del PD lo ha riscoperto, grande statista in quanto ha consentito la nascita di questo governo e l’allontamento di Salvini.
Affermazioni oniriche ed inconsistenti.
Costoro hanno dimenticato che è stato il grande statista che, dopo aver subito una disastrosa sconfitta elettorale, non averLa mai voluto analizzare, dopo aver continuato una disastrosa politica economica di austerity che ci ha rovinato ed ha costretto l’Europa a chiedere scusa alla Grecia, hanno dimenticato che è stato lui ad aprire la strada a Salvini mortificando Martina e negando la possibilità di un accordo tardivamente trovato dopo un anno e mezzo di danni gravissimi per la democrazia.
Oggi ha trovato la zattera di salvataggio partecipando a quanto aveva rabbiosamente impedito che nascesse a Marzo del 2018.
E, statene certi, attenderà il momento propizio per farlo questo sgambetto, in un cupio dissolvi che gli assicuri la vendetta, un misero giardinetto da coltivare per se ed i suoi bravi, ed un divano da cui augurare catastrofi da vedere in TV masticando pop corn.
(fonte immagine: web)

Stampa
Show More

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 × 3 =

Chiudi

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
Vai alla barra degli strumenti