Articoli in primo pianoCinema ON

Cinema on, “Un giudice ragazzino”

La storia del giudice Rosario Livatino in un cortometraggio

Si intitola “Un giudice ragazzino”, omaggio al giudice Rosario Livatino, il cortometraggio tratto dal libro illustrato di Salvatore Renna, in occasione del 28° anniversario dalla sua scomparsa. Esso vuole essere un impegno civile e  sociale con tematiche, quali la giustizia, la mafia, il bullismo e le verità che si intrecciano intorno alla vita del protagonista: il piccolo Rosario che essendo ancora un bambino non ne conosce il significato. Il piccolo Rosario un giorno leggendo delle parole rivolte al giudice Levatino (il quale venne assassinato nel 1990 dalla Stidda agrigentina) chiese al padre il significato della parola giustizia. Il padre allora  lo prende per mano e lo porta a scoprire gradualmente il significato e il valore della giustizia attraverso racconti fatti di metafore con valore psicologico.

Il Bambino si impegna a far rispettare se stesso e i suoi amici andando anche contro a situazioni più grandi di lui, come, ad esempio, il bullismo di cui era vittima la sua classe, impegnandosi ogni giorno nella lotta contro ogni forma d’ingiustizia. È così che Rosario da grande  diventa magistrato, giurando fedeltà alla Costituzione riuscendo anche a perdonare l’assassino del proprio padre finito nelle “mani di uomini sbagliati”.

Tutto ciò che è scritto nel romanzo, che ha avuto numerosi consensi e che è partito da Gravina, fino ad arrivare nelle maggiori città d’Italia, prende vita nel cortometraggio.

L’idea di realizzare un corto è della mente artistica di Pierluigi Gionna che torna dietro una macchina da presa con un tema sociale, i protagonisti sono Domenico Panarello, Francesca Baccega e Lorenzo Carulli.

La sceneggiatura è affidata a Marika A. Carolla, e vanta il patrocinio della Regione Puglia con l’appoggio dei Comuni di Spinazzola, Palazzo San Gervasio, e Minervino Murge località coinvolte nelle riprese.

Le riprese sono terminate il 12 Luglio, per la sua visione bisognerà attendere il mese di settembre.

Anna Pappalettera

Stampa
Show More

Serena Marotta

Giornalista palermitana, classe 1976. Laureata in Giornalismo. Ha collaborato con il Giornale di Sicilia, La Repubblica, il L’Ora e scrive per diversi quotidiani online. Le sue passioni? La scrittura, il canto e la fotografia. Ama la sua città: Palermo.

Articoli correlati

14 Commenti

  1. Hello there! I know this is kinda off topic however , I’d figured I’d ask. Would you be interested in exchanging links or maybe guest writing a blog article or vice-versa? My blog discusses a lot of the same subjects as yours and I feel we could greatly benefit from each other. If you are interested feel free to send me an email. I look forward to hearing from you! Great blog by the way!

  2. I like what you guys are up too. Such intelligent work and reporting! Keep up the superb works guys I have incorporated you guys to my blogroll. I think it’ll improve the value of my site 🙂

  3. I have not checked in here for a while since I thought it was getting boring, but the last few posts are great quality so I guess I’ll add you back to my everyday bloglist. You deserve it my friend 🙂

  4. It is in point of fact a nice and useful piece of info. I am satisfied that you simply shared this helpful info with us. Please keep us up to date like this. Thanks for sharing.

  5. obviously like your web-site however you have to check the spelling on quite a few of your posts. Several of them are rife with spelling issues and I in finding it very troublesome to inform the truth however I?¦ll definitely come back again.

  6. hello there and thank you on your info – I have certainly picked up anything new from right here. I did on the other hand experience some technical issues the use of this web site, as I experienced to reload the site lots of instances prior to I may get it to load correctly. I were pondering in case your web hosting is OK? Not that I’m complaining, but slow loading instances times will sometimes have an effect on your placement in google and can harm your high-quality ranking if advertising and ***********|advertising|advertising|advertising and *********** with Adwords. Anyway I’m adding this RSS to my e-mail and could glance out for a lot extra of your respective exciting content. Make sure you update this once more soon..

  7. Thanks a bunch for sharing this with all of us you really know what you are talking about! Bookmarked. Please also visit my website =). We could have a link exchange agreement between us!

  8. Somebody essentially help to make seriously articles I would state. This is the very first time I frequented your web page and thus far? I amazed with the research you made to create this particular publish incredible. Fantastic job!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

cinque − due =

Chiudi

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
Vai alla barra degli strumenti